Partito Comunista – Federazione Estero

bandiere_partito_comunista_rosse_italia1
24/02/2024 By Redazione Non attivi

In 5.000 contro la Conferenza sulla Sicurezza di Monaco

 

Migliaia di persone si sono unite a Monaco di Baviera in una potente manifestazione contro la Conferenza sulla Sicurezza, un evento annuale che funge da palcoscenico per le élite transatlantiche per promuovere i loro interessi imperialisti.

La manifestazione, organizzata dal movimento ANTISIKO, ha visto la partecipazione di oltre 5.000 persone, tra cui una forte rappresentanza del Partito Comunista – Federazione Estero.

I manifestanti hanno denunciato la conferenza come un complotto delle classi dominanti per alimentare guerre e conflitti per il loro tornaconto personale.

Le richieste includevano:

  • Pace immediata con la Russia e la Cina, riconoscendo la legittimità dei loro interessi geopolitici.
  • Uscita dall’Unione Europea e dalla NATO, considerate strumenti di oppressione imperialista.
  • Sostegno ai movimenti di liberazione nazionale in tutto il mondo.
  • Costruzione di un mondo multipolare basato sulla cooperazione e la solidarietà internazionale.

 

Cosa è la Conferenza sulla Sicurezza di Monaco

La Conferenza sulla Sicurezza di Monaco è un evento emblematico dell’ordine mondiale imperialista.

Dalla sua fondazione nel 1962, ha contribuito a giustificare guerre di aggressione, interventi colonialisti e violazioni dei diritti umani in nome della “sicurezza” occidentale.

La massiccia partecipazione alla manifestazione di sabato dimostra che la resistenza contro l’imperialismo è in crescita.

 

 

Share and Enjoy !

Shares