Partito Comunista – Federazione Estero

Partito Comunista Federazione Estero

Partito Comunista
Contro l'Unione Europea,
Contro la NATO,

Per il socialismo,
Tutto per la classe operaia
bandiere_partito_comunista_rosse_italia1
07/05/2021 By Redazione Non attivi

Cosa Sta Succedendo In Colombia?

Dal 28 aprile il Popolo Colombiano protesta in piazza contro il presidente Ivàn Duque. Si spara sui manifestanti, già sono decine i morti e ci sono sono state registrati denunce di stupri; la guerriglia in Colombia, che chiama in causa anche l’Onu, che nonostante gli appelli non fa nulla, dimostra ancora il suo carattere borghese.  Il ritiro del 2 maggio del progetto di riforma fiscale presentato il 15 aprile e le dimissioni del ministro delle Finanze Alberto Carrasquilla non hanno placato gli animi, le manifestazioni sono continuate e inasprite.

La crisi economica è stata enormemente aggravata dalla pandemia dal Covid-19: un lockdown lunghissimo ha comportato la chiusura di oltre 500.000 attività. Un durissimo colpo per l’economia di un Paese il cui tasso di povertà è intorno al 43% con una crescita del 7% rispetto al pre-Covid. Solo nell’ultimo anno, 2,8 milioni di persone sono precipitate nella soglia di povertà estrema, con un reddito inferiore ai 145.000 pesos al mese (circa 32 euro).

Duque, eletto nel 2018 sconfiggendo il socialista Gustavo Pedro, si è inserito tra le politiche neoliberiste filostatunitensi in Sudamerica, ma il cosiddetto “Paquetazo” di provvedimenti economici ha comportato un rapido calo di popolarità. Quindi non è da adesso, ma già dal 2019 gli scioperi e le manifestazioni di piazza si sono svolti con più frequenza, per contestare un presidente che è solo a favore della classe imprenditoriale e dei proprietari terrieri, che ne avevano sostenuto l’elezione. Un Presidente fantoccio di Washington che non solo sta contribuendo con fame, miseria e morte per la propria popolazione, ma che crea anche scintille con la vicina Venezuela. In vista delle prossime elezioni, previste nel 2022, i sondaggi danno però Duque superato da Pedro, deciso a prendersi una rivincita.

Può interessarti anche  Commemorazione della Battaglia di Cable Street

Condanniamo fermamente e con tutta la nostra forza la repressione delle autorità contro il popolo colombiano, esprimiamo la nostra completa vicinanza e solidarietà ai lavoratori e al popolo in lotta. Puntando alla fine del Governo Duque e ad un cambio di sistema. Che la Colombia possa unirsi presto a quei Paesi che in America Latina si oppongo all’imperialismo e alle politiche liberiste e che insieme a loro possa percorrere la strada verso il Socialismo e contro l’imperialismo USA.

Partito Comunista Federazione Estero cellula del Brasile

Fonti:

Intopic.it

Globo.com

Ansa.it

Share and Enjoy !

Shares
Website | + posts