Partito Comunista – Federazione Estero

Partito Comunista Federazione Estero

Partito Comunista
Contro l'Unione Europea,
Contro la NATO,

Per il socialismo,
Tutto per la classe operaia
bandiere_partito_comunista_rosse_italia1
09/12/2021 By Redazione Non attivi

Chi Deve Dimettersi per Il Caos Delle Elezioni Dei COMITES?

Dopo la farsa delle "elezioni" COMITES: DIMISSIONI per Di Maio!

Il 3 dicembre, si sono tenute le elezioni dei nuovi comites (comitati degli italiani all’estero), nel silenzio più assoluto, per non scalfire la sotterranea funzionalità di questi comites al sistema liberal-capitalista borghese italiano. La partecipazione è stata ridottissima ed ostacolata da procedure di voto alquanto insolite: gli iscritti all’AIRE, per far parte dell’elettorato attivo, dovevano richiedere la loro iscrizione al proprio consolato di riferimento solo tramite il portale dei servizi consolari Fast-It. Poi il plico elettorale veniva loro spedito. Infine si doveva rimandarlo. Non è contrario ai principi democratici il dovere fare richiesta per potere votare allorché si è maggiorenni e iscritti all’AIRE? Il diritto di voto non è più automatico e ineccepibile? La federazione estero del Partito Comunista aveva dato il consiglio di rimandarlo tracciando il simbolo della falce e martello per annullare questa pagliacciata che si aggiunge alla farsa della SuperFarnesina 

La nostra federazione ha inoltre, dove ha potuto, proceduto alla distribuzione di volantini nei luoghi di grande affluenza di connazionali. La cellula belga ha effettuato questa distribuzione in varie città, riscontrando sostegno e approvazione dagli expat, che spesso neanche erano a conoscenza della tenuta di queste elezioni.

C’è chi pur essendo iscritto all’AIRE non ha mai saputo che ci fossero le elezioni dei comites; c’è chi ha tentato di fare richiesta ma non è riuscito a farlo online; c’è chi fatto richiesta presso il consolato e non ha mai ricevuto il plico; c’è chi ha ricevuto il plico e non sa se è stato recapitato dal consolato e chi più ne ha più ne metta! C’è chi addirittura ha voluto intromettersi per influenzare i voti!

Può interessarti anche  Proposte per una Farnesina al servizio degli espatriati italiani

Come Partito Comunista, chiediamo le dimissioni istantanee del Ministro Di Maio che fa parte del cosiddetto governo tecnico nemmeno eletto il quale non ha saputo garantire la conformità del voto e pertanto ha annullato uno dei diritti fondamentali di noi cittadini all’estero.

Breve rassegna stampa delle irregolarità nelle elezioni dei comites del 3 dicembre 2021:

SVIZZERA

https://lapagina.ch/a-zurigo-grave-irregolarita-alle-elezioni-del-comites/

USA –  OLANDA – SPAGNA

https://www.lavocedinewyork.com/people/nuovo-mondo/2021/10/30/comites-le-irregolarita-e-scorrettezze-che-rendono-il-processo-elettorale-piu-fragile/

https://www.italiachiamaitalia.it/italiani-allestero-il-caso-del-comites-filadelfia-irregolarita-tese-ad-influenzare-le-elezioni/

AUSTRALI​A:

https://alloranews.com/community/decine-di-connazionali-non-hanno-ricevuto-il-plico-e-per-richiedere-il-duplicato-il-modulo-e-disponibile-solo-online/

Share and Enjoy !

Shares
Website | + posts